La voce delle industrie e degli enti di ricerca del settore idrogeno

Promuoviamo il progresso delle conoscenze e lo studio delle discipline attinenti le tecnologie ed i sistemi per la produzione e l’utilizzo dell’idrogeno.

0
Distributori idrogeno entro il 2020
0
Vetture entro il 2030
0
Autobus entro il 2030

MISSION

L’Associazione Italiana Idrogeno e Celle a Combustibile – H2IT – costituitasi nell’anno 2005, è un’Associazione autonoma volta a promuovere il progresso delle conoscenze e lo studio delle discipline attinenti le tecnologie ed i sistemi per la produzione e l’utilizzazione dell’idrogeno.

Da sempre l’Associazione si è posta di raggiungere gli obiettivi:

  • di stimolare la creazione dell’infrastruttura per l’uso dell’idrogeno,
  • essere portavoce degli attori del settore e assicurare un ruolo di leadership per l’Italia nel mercato mondiale.

 

H2IT conta attualmente oltre 20 soci fra Istituzioni, Università, Centri di Ricerca, Aziende e soci individuali .

COMITATO DI PRESIDENZA

Alberto Dossi

Presidente di H2IT

Gruppo Sapio

Laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Milano. Dal 1981 fa il suo ingresso in SAPIO dando inizio alla sua formazione su tutti gli aspetti tecnici e impiantistici. Dopo un’esperienza negli USA presso MG Industries, dove si specializza nell’applicazione dei gas per le nuove tecnologie, ritorna in SAPIO prima occupandosi di Ricerca e Innovazione poi, dal 1999 al 2009, diventando responsabile delle relazioni esterne istituzionali. Dal 2010 è Presidente del Gruppo SAPIO con deleghe operative.

h2it

Valter Alessandria

Vicepresidente H2IT

Alstom

Luigi Crema

Vice Presidente di H2IT

Fondazione Bruno Kessler

Laureato in fisica applicata, con specializzazione in fisica dell’ambiente e fisica dello stato solido all’Università di Ferrara. Ha lavorato presso il Dipartimento di Fisica della medesima Università, partecipando alla creazione dello spin off Unitec Srl. Ha diretto l’impianto di compostaggio e biogas SESA ad Este (Pd) e nel 2007 è arrivato alla Fondazione Bruno Kessler di Trento, dove attualmente coordina l’attività sul tema energia ed è responsabile dell’unità di ricerca ARES – Applied Research on Energy Systems. In questo contesto ha coordinato 3 progetti Europei, DIGESPO, EDEN e CH2P, e partecipato a numerose iniziative progettuali nei bandi locali, Nazionali ed Europei, sui temi del solare a concentrazione, idrogeno, batterie a flusso, biomasse e altri. È Committee leader all’interno della piattaforma del Fuel Cells and Hydrogen Joint Undertaking dal 2014.

CONSIGLIO DIRETTIVO

Aldo Castellano

Air Liquide

Alessio Cogliati

Linde

Davide Damosso

Environment Park

Diana de Rosmini

Mc Phy

Angelo Moreno

ATENA

    Alberto     Pieri

FAST

Gaetano Santonocito

Iginio Benedetti

Acetilene e Gas Tecnici

Mauro Senili

SOL

Stefano Capponi

Tenaris

COMITATO SCIENTIFICO

Angelo Moreno

Presidente Comitato Scientifico
Laureato in Ingegneria Chimica presso l’Università di Napoli. Dal 1979 al marzo 2017 ha lavorato presso l’ENEA ed è stato responsabile del progetto ENEA “celle a combustibile ad alta temperatura” (SOFC e MCFC) e del progetto Enea Idrogeno e Celle a Combustibile; in questo contesto ha diretto diversi progetti a livello nazionale e internazionale. Dal 2008 al 2013 è stato rappresentante dell’Italia, nominato dal Ministero dell’Università e della Ricerca, membro del Gruppo di Rappresentanza degli stati del Fuel Cell and Hydrogen Joint Undertaking. Dal 2012 al febbraio 2018 è stato Presidente di H2IT e dal marzo 2018 è presidente del suo comitato scientifico. Da dicembre 2017 è direttore scientifico del cluster Atena (www.atenaweb.com).

DIREZIONE

Cristina Maggi

Direttore
Laureata in Ingegneria energetica, lavora come Project Manager alla FAST e gestisci i progetti Europei di innovazione, su idrogeno e celle a combustibile.
Bilanci Culturali

Le attività di H2IT e il suo sviluppo negli ultimi anni

Statuto

L’associazione non ha fini di lucro ed è regolata dal presente statuto

Diventare Socio

Come far parte della rete di H2IT e condividere le competenze